Progetti

Uno strumento forzato, compresso, destrutturato e amplificato, capace di diventare percussione potente, suono distorto, soffio vitale di inedita energia, in grado di evocare spiriti misteriosi e terribili o creature da sogno, di farsi vento, tuono, materia, canto, ritmo ossessivo…

  • La musica per flauto solo dal XVII al XXI secolo.

  • Il barocco.

  • Integrale delle 12 Fantasie di Telemann.

  • Il flauto moderno e contemporaneo, da Debussy ai nostri giorni...

Music paint performance

Una stazione ferroviaria ai confini dell’immaginario, da cui partono treni su trinari dell’assurdo.

Due viaggiatori, sconosciuti anche a se stessi, s’incontrano ”casualmente” sullo stesso treno e intraprendono un viaggio onirico - attraverso un flusso di coscienza tradotto in suoni, colori, forme e movimenti - alla volta di Isirimah, luogo immaginario, entità invisibile che si trova in ogni dove, dentro e fuori ognuno di noi.

Duo di musica elettronica con sonorità ambient, techno, syntwave, newwave, sperimentazione elettro-acustica e psichedelia. Una miscela chimica di suono acustico ed elettrico, analogico e digitale, tramite l'uso di effetti elettronici per la voce e i flauti traversi, “strumentini” e giocattoli sonori, l'impiego di loop station, del Kaossilator Processor Pro+ e un sintetizzatore analogico semimodulare.

Performance studio di danza e musica.

Liberamente ispirato al Libro Rosso di C. G. Jung.

Il corpo come forma in cui l’Io si manifesta, una forma non scelta consapevolmente nel quale l’Io si trasforma continuamente, corpo attrverso il quale l’io conosce percepisce, si definisce .

  • Sicilian Improvisers Orchestra

  • LassatilAbballari

  • Curva Minore Piccolo Ensemble

  • Ilinx

  • Centro delle Arti e delle Culture Tavola Tonda

  • Facebook Basic Black
  • Twitter di base nero
  • SoundCloud base nera
  • YouTube base nera
  • LinkedIn base nera
  • Tumblr base nera
1/6